Scala 40 | La guida definitiva del 2022 per giocare online

Ascolta questo articolo


Casino
Valutazione
Bonus di Benvenuto
Gioca Ora
1
Snai
Bonus di Benvenuto
Fino a 1000€Requisito di scommessa: 20x
Recensione
2
888 Casino
Bonus di Benvenuto
Fino a 500€Requisito di scommessa: 35
Recensione
3
LeoVegas
Bonus di Benvenuto
1000€ + 200 Giri gratisRequisito di scommessa: 35x
Recensione
4
Gioco Digitale
Bonus di Benvenuto
Fino a 500€ + 300 free spin + 50 FS su Book of Ra DeluxeRequisito di scommessa: 30
Recensione
5
Bwin Casino
Bonus di Benvenuto
200€ + 50 free spins su Book of Ra DeluxeRequisito di scommessa:
Recensione

Scala 40 è senza ombra di dubbio, uno dei giochi di carte più amati, più conosciuti e più giocati al mondo! Questo svago nasce in Ungheria come una rivisitazione de Ramino, e dalla fine della prima guerra mondale accompagna le serate fra amici, e i tornei nei bar! Se anche tu sei appassionato di questo fantastico gioco, adesso potrai vivere il divertimento comodamente da casa tua direttamente dal tuo computer, o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet! Nelle prossime righe scopriremo insieme i metodi migliori per divertirsi a Scala 40 e, perché no, anche vincere!

I migliori Casinò Online per giocare a Scala 40

Giocare a Scala 40 è facile e divertente, ma per vivere al meglio questa esperienza occorre precisare che, al fine di non imbattersi in truffe, o in altri problemi, il nostro consiglio è quello di scommettere sempre nei Casinò web con certificazione ADM!

Un altro consiglio importante che vogliamo dare è quello di fare puntate sempre e soltanto in maniera intelligente e responsabile.

I migliori Casinò digitali che possono offrire giochi e divertimento in tutta in sicurezza sono:

Snai Scala 40

screenshot snai scala 40 v1

Andiamo adesso a vedere nel dettaglio, come funziona la Scala 40, su una delle migliori piattaforme di Casinò in rete, SNAI!

Su SNAI è possibile scommettere direttamente dal loro sito internet, ma anche dalla loro app ufficiale dedicata ai card’s games, mostrati in sequenza.

screenshot snai scala 40 2

Come possiamo notare, questa piattaforma offre ben 4 tipologie di esperienze ludiche:

  1. Scala 40 – 101 punti
  2. Scala 40 – 151 punti
  3. Scala 40 – Al meglio delle 3 smazzate
  4. Scala 40 – Premio Matto (il montepremi viene estratto a sorte in precedenza rispetto all’inizio dei giochi)

Bonus benvenuto Scala 40

screenshot snai bonus scala 40

La piattaforma SNAI offre, a tutti i suoi nuovi clienti un bonus benvenuto in Token del 25% fino a 100€. Il primo deposito viene corrisposto in Token Valore entro 5 giorni dalla data del primo accesso alla piattaforma di gioco e si possono utilizzare solo per registrarsi ai tornei e tavoli sit and go offerti nella sezione/giochi del sito snai.it.

Scala 40 Regole

Avendo introdotto i siti migliori e più sicuri per divertirsi con Scala 40 nei Casinò digitali, andiamo adesso a vedere le istruzioni di questo fantastica esperienza ludica.

Il valore delle carte a Scala 40

Nel conteggio del risultato, tutte le carte dal 2 al 10 ha il suo value nominale; le figure (ovvero J, Q e K) valgono 10 punti; l’Asso conta un punto se usato nella scala con il 2 e il 3, oppure 11 punti se inserito nella scala con le figure, o nel suo tris; e infine il Jolly conta 25 punti in mano, oppure quanto il punteggio della carta che sostituisce.

Ma andiamo ora a vedere meglio con questa tabella:

Da 2 a 10 Valore nominale delle carte
J, Q, K 10 punti
Asso 1 punto se utilizzato nella combinazione A-2-3

11 punti se utilizzato nella scala J-Q-K-A o nel tris A-A-A;

Jolly o matta 25 punti in mano, oppure il punteggio della carta che sostituisce

Numero carte Scala 40

Per fare una partita a Scala 40 serve un totale di 108 carte, ovvero due mazzi da 54 carte francesi.

Come si gioca a Scala 40?

Avendo appena descritto le regole principali, è giunto il momento di entrare nel vivo del match.

Svolgimento della partita

Fare una partita a Scala 40, è davvero molto semplice, e adatto anche ai giocatori di carte meno esperti! Lo scopo del gioco è quello di rimanere senza cards fra le mani prima degli avversari.

Tutti i partecipanti ricevono dal mazziere 13 carte in senso orario, una alla volta e in maniera alternata: le carte avanzate, creano il mazzo del tallone, che nel tavolo saranno coperte, mentre quelle che verranno scartate durante i vari turni, creeranno il mazzo del pozzo, che invece saranno scoperte.

A dare il via sarà il giocatore alla sinistra del mazziere, che dovrà pescare dal deck del tallone, e scartarne una delle proprie.

La sfida continuerà fino a che uno dei partecipanti chiuderà con l’accostamento vincente.

Se nel corso dei turni finiscono le carte del tallone, allora il cartaio dovrà mischiare le carte del pozzo.

Come e quando si può aprire

L’apertura stabilisce l’inizio di una partita di Scala40, ma affinché possa avvenire, le cards “calate” dal giocatore devono avere uno score uguale o superiore a 40.

Facciamo un esempio: una condizione favorevole all’apertura si presenta nel momento in cui uno dei partecipanti decide di calare (o scendere) un tris di 8 (8 x 3 = 24) e un tris di J, Q o K (10 x 3 = 30). In questa maniera ha raggiunto più dei 40 richiesti.

Non si può invece scendere con un tris di 2 (2×3=6) e una scala dal 3 al 7 (3 + 4 + 5 + 6 + 7 = 25), poiché non si ottiene il risultato adatto per l’apertura.

È utile ricordare che il Jolly (chiamato anche “la matta”), inserito in una combinazione o in una scala, prende lo score della carta che non è presente nella sequenza.

Ogni partecipante, se non ha ancora proceduto con l’apertura, deve pescare sempre dal deck del tallone, e solo dopo aver cominciato il turno, potrà anche prendere anche dall’altro deck.

Come abbiamo visto, affinché la gara si apra, tutti i partecipanti dovranno calare sul tavolo, tutte le combinazioni, o scale, che hanno fra le mani. A questo punto, una delle scelte possibili è quella di “attaccare” tutte le serie presenti (comprese le proprie), andando ad aggiungere le cards, a quelle già sul piano di gioco, al fine di completare le sequenze.

In seguito all’apertura del primo turno, si può anche andare a sostituire ile possibili Matte presenti sul piano di gioco, con una carta con il value cha la stessa Matta ha sostituito e che il giocatore ha fra le mani, in modo tale da poterlo utilizzare in un secondo momento, per andare ad attaccare e/o formare i nuovi accostamenti sul tavolo.

Come e quando si chiude

La chiusura, ovvero il momento in cui uno dei giocatori rimane senza carte, decreta la fine dell’incontro.

Come azione necessaria per chiudere, il giocatore dovrà scartare la sua ultima carta rimasta nel pozzo!

Nota bene: non è consentito rimanere senza cards in mano senza avere scartato l’ultima; se questo dovesse avvenire, chi sta giocando dovrà riprendere fra le sue mani, le scale o sequenze scese in precedenza, e ripetere le mosse in maniera tale da non rimanere senza cards.

È importante ricordare che non è possibile chiudere al primo giro, inoltre per far sì che si possa procedere alla conclusione tutti i partecipanti devono aver compiuto almeno un turno!

Se nessuno dei partecipanti non riesce a chiudere con l’ultima del deck, allora il mazziere mischierà le carte del pozzo.

Se la chiusura non si può effettuare, allora l’obiettivo diventa quello di rimanere con il minor numero di punti fra le mani (questi ultimi rappresentano il value delle cards).

Infine, nel momento in cui uno dei partecipanti chiude, si procede con il calcolo del punteggio.

Trucchi Scala 40

Come abbiamo potuto vedere, Scala40 è davvero molto semplice e dinamico e, con qualche accortezza vincere tante partite sarà anche molto facile di quanto ti aspetti!

Ovviamente, come per tutti i giochi, è sempre importante avere un pizzico di fortuna, ma con i nostri consigli, potrai provare a competere anche con i professionisti!

  • Presta attenzione alle carte e alle giocate dei tuoi avversari, spesso ne rivelano la loro strategia. Dunque, anche palesare i propri piani si rivelerà dannoso, quindi è bene non rivelare troppo, e cercate, per quanto possibile, di non pescare dalle cards degli avversari, in modo da sviare le tue tattiche.
  • All’inizio del match, evita di scartare troppe figure (anche se sul momento non ti servono) in quanto sono le carte dallo score più alto, e quindi sono quelle più utili che ti aiuteranno a creare più combinazioni di apertura.
  • Bisogna sfruttare il massimo potenziale dalle cards che hai in mano: se è pur vero che non bisogna mai rivelare la propria tattica all’avversario, in alternativa un’altra ottima strategia sarà quella di mettere sul piano fin da subito i tris e le sequenze senza indugio. Questo ovviamente potrebbe scatenare la “controffensiva” dei vostri avversari, ma spesso, è un rischio che vale la pena correre.
  • È meglio scendere un tris piuttosto che una scala: nonostante la scala sia più “facile” da formare con le proprie cards, ha lo svantaggio di potere essere attaccata più agevolmente dagli avversari, a differenza invece dei tris, che offrono al massimo una possibilità di appoggio.
  • Cerca di non rimanere con 2 carte fra le mani! Questa è una situazione spiacevole perché non potrai creare nessun accostamento, dato che nella Scala 40 c’è sempre l’obbligo di eliminare una carta.

Scala 40 nei Casinò online: tipologia di gioco

Abbiamo appena visto le regole principali della Scala 40 tradizionale, ma il mondo dei casinò digitali offre diverse tipologie di incontro decisamente molto più accattivanti e divertenti.

Inoltre, i siti gambling sul web offrono non solo la possibilità di scommettere con soldi veri, ma puoi anche tranquillamente divertirti nell’area a soldi finti, o di prova, senza alcuna limitazione. Ricorda sempre che la Scala 40 è già di per sé molto divertente, anche senza scommettere.

Sei pronto per scoprire le diverse tipologie di partite e farti trascinare nel fantastico mondo dei portali da gioco digitali?

  • Tornei di Scala40 in multiplayer sul web: questa tipologia prevede che nella piattaforma si registrino contemporaneamente diverse centinaia di giocatori che verranno poi suddivisi in più tavoli in base al numero degli iscritti. Il montepremi finale viene diviso fra i primi in classifica. Una forma simile sono anche i tornei freeroll di Scala 40, dove in palio ci sono dei bonus, e l’iscrizione è gratuita.
  • Sit and go: in questa modalità le dinamiche del match sono le stesse dei tornei, la differenza sta nel fatto che il numero dei coinvolti al tavolo è limitato a 2, 4, 8 o 16  al massimo. È possibile iniziare soltanto nel momento in cui si raggiunge il numero di partecipanti richiesto. All’interno dei tornei Sit and go, esiste la voce Heads-up in cui si trovano i tornei di Scala 40 a due persone.
  • Cash Game: in questa modalità la dinamica è la stessa del Sit and go, ma con l’aggiunta di scommesse extra su ogni punto.

Tutte le tipologie di gioco elencate precedentemente, presentano inoltre diverse modalità, tra cui la partita classica, dove ognuno partecipa per sé, e i tornei di Scala40 a coppie con carte scoperte, in cui potrai vedere le cards del tuo compagno di squadra (ad eccezione ovviamente di quelle dei tuoi avversari).

Il match si chiude in due modi:

  • Ai punti: se uno dei partecipanti o una coppia raggiunge lo score prestabilito di 101 o 151.
  • Smazzate: vince la sfida chi riesce ad ottenere il maggior numero di smazzate, ovvero la divisione delle carte.

I programmi usati per i software sono molto facili da utilizzare e inoltre non necessitano di molte spiegazioni. Tuttavia presentano tutti dei brevi tutorial che ti permetteranno di entrare fin da subito nell’esperienza.

Scala 40 da Casinò mobile

Uno dei metodi più dinamici e sicuramente più versatili per vivere l’esperienza della Scala 40 sul web è sicuramente tramite i dispositivi mobili come tablet e cellulari poiché ti permette di divertirti al tuo passatempo preferito non solo da casa, ma anche durante i tuoi spostamenti e le pause dal lavoro.

Inoltre, una delle maggiori comodità che ti offre l’esperienza su dispositivo mobile è quello di interrompere la sfida in qualsiasi momento ( per esempio a causa di un contrattempo, o di una telefonata di lavoro), così da riprenderla in un secondo momento. Questo ti permetterà di potere fare partite in tranquillità, senza dover per forza ricominciare una nuova competizione.

I giochi di qualità per la Scala 40 mobile non sono tanti, tuttavia tutti i siti con una certificazione ADM presentano anche una app per divertirsi sia su dispositivi IPhone e IPad, che su Smartphone e Tablet con sistema Android. Queste app presentano delle grafiche accattivanti, ben fatte e con una notevole velocità che ti farà apprezzare maggiormente l’esperienza e le funzionalità di gioco.

App Casinò con Scala 40

APP CASINO ANDROID IOS
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica
Betflag Scarica Scarica
Scarica Scarica
Scarica Scarica

FAQ

  • Quante carte di danno a Scala 40?


    Per divertirsi a Scala 40 si utilizzano due mazzi da 52 di carte francesi, per un totale di 104. A inizio giro il mazziere distribuisce 13 cards ciascuno, a partire dalla sua sinistra, in senso orario, uno alla volta, e in maniera alternata. Le carte avanzate verranno poste sul piano di gioco e prenderanno il nome di mazzo del tallone, le carte che verranno scartate invece saranno poste scoperte sullo spazio addetto, e formeranno il mazzo del pozzo.

  • Come si gioca a Scala 40?


    Dopo che il cartaio avrà distribuito le carte, a partire dalla persona alla sua sinistra, inizieranno le prime fasi del match. I giocatori dovranno pescare dal deck dal tallone ed eliminare una di quelle che ha in possesso.

    L’apertura sancisce l’inizio effettivo della partita. Essa potrà essere effettuata soltanto calando sul tavolo i tris o le sequenze con uno score uguale o maggiore a 40. Solo nel momento in cui uno dei partecipanti ha aperto, allora potrà pescare anche dalle cards del deck del pozzo.

    Lo scopo del gioco è quello di scartare tutte le cards di cui sei in possesso; dunque, la sfida continuerà fino a che uno dei partecipanti chiuderà con la sequenza vincente.

    Una volta che sullo spazio addetto saranno presenti tutte le diverse combinazioni, allora il giocatore potrà decidere di “attaccarle” andando ad aggiungere le proprie cards ai diversi accostamenti presenti.

  • Quanto vale l’Asso a Scala 40?


    Nella Scala 40, l’Asso è una carta che presenta un doppio valore: nel caso di una scala composta da Asso, 2 e 3, allora il suo value sarà 1. Invece, se utilizzato in una Scala con J, Q e K, o nel suo accostamento in tris, allora avrà un value di 11.

  • Quanto vale il Jolly a Scala 40?


    Il Jolly, così come l’Asso, presenta due diversi tipi di value: nel corso della giocata può essere utilizzato in sostituzione di una carta non presente nella serie che un giocatore ha deciso di calare. In quel caso assume lo score di quella che sostituisce.

    Invece, se la Matta rimane in mano ad uno dei partecipanti durante il conteggio finale del risultato, allora avrà un valore di 25.

    Essendo dunque una carta molto utile e importante ai fini dello sviluppo del match, qualora si trovasse già sul piano, come sostituzione di un’altra assente, se questa è tra le mani di un altro giocatore, allora la potrà sostituire, e quindi farà parte del suo deck.

Luca
Luca
Dopo diversi anni di freelance e creazione di contenuti per pubblicazioni nazionali, Luca è oggi uno dei content writer per miglioricasinoonline.info. E' un esperto di sport e scommesse sportive e adora il gioco d'azzardo.
Bonus 1000€ + 200 Giri gratis
Wagering 35x