Nei Casinò di Macao sta per esordire lo Yuan Digitale: pro e contro

E’ da un po’ che si parla di digitalizzazione delle valute e senza dubbio “qualcosa si muove” a riguardo almeno in Cina, dove sembra proprio che lo Yuan Digitale sia pronto a sbarcare nel prossimo futuro iniziando dai casinò di Macao, nei quali il giro di denaro è talmente mastodontico da rappresentare un perfetto punto di partenza per l’esordio della valuta elettronica nel Paese. Scopriamo da vicino tutti i pro ed i contro di questa novità epocale.

Macao e lo Yuan Digitale

Che il mondo stia andando incontro ad un’intensificazione delle realtà digitali è un fatto ormai conclarato, così come lo è il destino delle valute, che prima o poi perderanno la loro forma fisica per esistere solo elettronicamente: una rivoluzione che prima o poi riguarderà tutti i paesi portandosi appresso una serie di vantaggi come di svantaggi e che sembra ad un passo dal suo inizio almeno in Cina.

Le valutazioni dell’impatto dello Yuan digitale sono ormai ad uno stadio avanzato ed il Governo Centrale Cinese ha dato mandato a Stanford C. Bernstein, società di intermediazione di caratura globale, per procedere in una dettagliata analisi di tutti i possibili pro e contro a cui questa novità spalancherebbe le porte.

Questa situazione va a toccare molto da vicino Macao e tutta la sua immensa scena di gioco d’azzardo legale che, grazie alla sua massiva mole d’affari, sembra rapprentare un esempio come pochi altri per studiare nel modo corretto l’impatto della digitalizzazione della valuta.

Ad oggi l’ente di coordinamento dei casinò di Macao smentisce qualsiasi discussione a riguardo, però la strada sembra ormai segnata e caratterizzata appunto da una serie di vantaggi ed alcuni svantaggi al momento in via di considerazione.

Scopriamo da vicino quali sono, almeno a seconda delle analisi al momento effettuate.

I vantaggi e gli svantaggi dello Yuan Digitale

Che un cambiamento simile andrebbe a rappresentare un momento epocale è fuori discussione, però chiaramente ogni cambiamento di tale portata viene accompagnato da una serie di vantaggi e di svantaggi dei quali è assolutamente necessario tenere conto per evitare i cosidetti “passi più lunghi della gamba”, vediamo quindi quali sono i maggiori pro ed più seri contro almeno a seconda della fase di analisi a cui si è arrivati fino a questo punto.

I vantaggi subito sottolineati sono tanti e molto significativi, i primi dei quali tornano in tasca soprattutto ai giocatori cinesi che vanno regolarmente ad affollare le sale da gioco di Macao: in assoluto il primo cambiamento positivo sarà l’annullamento della necessità di un cambio di valuta per giocare, questo perché i casinò di Macao utilizzano come moneta ufficiale il dollaro di Hong Kong “costringendo” i giocatori ad incorrere in costi di prelievo agli sportelli automatici o di cambio di valuta utilizzando gli appositi boureu.

Ma chiaramente non è tutto qui perché uno dei vantaggi più importanti sarebbe per il Governo stesso, che con la valuta digitale avrebbe modo di controllare precisamente il giro economico dell’industria trovando un’arma fondamentale per la lotta contro le attività illecite di strozzinaggio e credito illegale, oltre che uno strumento di assoluta efficacia per applicare limiti e farli rispettare.

In quanto agli svantaggi, almeno per il momento le analisi portano ad isolare alcune casistiche per lo più legate ai “big spender”, ovvero quella categoria di giocatori abituati a giocare le cifre più alte: se i giocatori “normali” potrebbero infatti godere di un vantaggio nell’eliminazione di alcune spese, le cosidetta “balene” andrebbero invece incontro a vita più complicata a fronte di un controllo superiore che renderebbe note al Governo anche le giocate più grandi.

Una situazione che potrebbe potenzialmente invogliarli a recarsi altrove causando consistenti perdite per i casinò di Macao, che ovviamente molto fanno conto su questi giocatori.

Le Nostre Conclusioni

Che dire di più? La strada sembra essere già segnata al di là dei pro e dei contro ai quali darebbe inevitabilmente spazio, il che darà vita ad una “nuova epoca” tanto per Macao quanto per lo Yuan e la Cina in generale, ma non solo visto che soprattutto a seguito della pandemia di Covid-19 in tutti i Paesi si è aperta la discussione sulla valuta digitale.

Siamo certi che presto arriveranno nuovi aggiornamenti ed evoluzioni sull’argomento, così come siamo sicuri che questa non sarà solamente una “rivoluzione cinese”, ma che farà da precedente fondamentale anche per tutto il resto del mondo.

Massimo Tagliaferri
 

Massimo Tagliaferri è nato nel 1986 a Bologna ed ormai da anni vive a Milano, dove si è laureato in ingegneria informatica e lavora come programmatore. E' socio fondatore di MiglioriCasinoOnline.info, per il quale è anche responsabile di tutte le analisi tecniche, della realizzazione informatica del sito ed autore.