Gioco d’Azzardo:una Storia di 4000 anni grande come il mondo

Gioco d’Azzardo:una Storia di 4000 anni grande come il mondo

Per chi è abituato a divertirsi con il gioco digitale è forse strano pensare che la più moderna e tecnologica slot-machine online abbia in realtà alle spalle più di quattromila anni di storia ed un’eredità che si è talmente mossa per il mondo durante i secoli da rendere il gioco una delle poche forme di espressione ed intrattenimento assolutamente globali che si possano trovare.

Il primo gioco ritrovato? Una lotteria cinese del 2.300 a.C.

La timeline del gioco d’azzardo mondiale ha una data di inizio che va davvero indietro nel tempo, nel particolare di 2.300 anni dalla nascita di Cristo: è a quel momento che risale il biglietto della lotteria più antico mai ritrovato, un rinvenimento avvenuto in Cina che è così diventato la linea di partenza simbolica di questa linea del tempo.

In verità non sappiamo se l’idea di gioco con premi in valori economici esistesse anche in precedenza, quello appena citato è appunto il primo reperto certo in assoluto, ma quel che sicuramente non lascia dubbi è il dopo: il gioco ha lasciato le sue tracce in ogni epoca ed in tutto il mondo.

Ci sono ritrovamenti di dadi datati 1.500 a.C. che testimoniano come anche nella cultura egizia il gioco fosse una normalità così come poi è stato anche in epoca romana, quando già era diventato una tradizione (tanto che gli abbiamo dedicato un articolo apposta).

Per quanto riguarda le carte invece dobbiamo tornare in Cina: il primo ritrovamento è stato proprio lì e risale all’800 d.C, non è chiaro come venissero utilizzate sul piano delle regole, ma quel che certo è che assomigliavano non poco a quelle a cui siamo abituati adesso.

E dopo? La Storia continua

Entrando poi in epoche più recenti (probabilmente attorno all’anno mille il gioco non risultava molto ben accetto) le testimonianze si assommano fino ad arrivare ad un anno fondamentale di questa timeline: il 1763, quando in Belgio aprì il Casino de Spa, il primo casinò della storia.

Da quel momento in poi la storia del gioco è stata fortemente condizionata dall’esistenza dei casinò, che in qualche modo ne sono diventati simbolo stesso: ogni nuova invenzione, che fosse una roulette o una slot machine, trovava consacrazione proprio una volta entrato a far parte dell’offerta dei casino.

Da lì in poi sono stati i casinò a diffondersi in tutto il mondo prendendo sfumature sempre differenti trovando nel 1931 un’altra data simbolicamente molto importante: è l’anno della liberalizzazione del gioco d’azzardo in Nevada e, di fatto, quello della nascita della Las Vegas come la conosciamo noi.

L’ultima data fondamentale di questa storia in eterna evoluzione? Il 1996, l’anno in cui Microgaming apre il primo casino online nonché precursore della moltitudine di offerte e tecnologie che conosciamo oggi.

Le Nostre Conclusioni

E’ una storia lunga fatta di giocate appassionanti che non solo non è ancora finita, ma sta invece trovando un nuovo punto di svolta grazie al gioco digitale che viviamo anche noi tutti i giorni.

Ed è proprio questo ad essere il bello perché anche noi siamo parte di questa storia, tra l’ultima giocata fatta ad una slot o con quella ad una lotteria del 2.300 a.C. in Cina il passo tutto sommato non è stato poi così lungo.

Massimo Tagliaferri
Massimo Tagliaferri
Massimo Tagliaferri si è laureato in ingegneria informatica e lavora come programmatore. E' socio fondatore di MiglioriCasinoOnline.info, per il quale è anche responsabile di tutte le analisi tecniche, della realizzazione informatica del sito ed autore.
Bonus 1000€ + 200 Giri gratis
Wagering 35x