Calciatori famosi appassionati di gioco? Ve li diciamo noi

La passione per il gioco, online o tradizionale che sia , poker, roulette, slot machine o qualsiasi altra declinazione possibile che possa essere, non ha davvero confini: sono centinaia di milioni le persone al mondo che amano giocare d’azzardo e naturalmente tra di essi ci sono anche loro, i nostri beniamini, i calciatori che ogni domenica ci appassionano con un altro gioco ancora.

Il più amato dai calciatori? Il Poker

Nessuno può capire un appassionato di gioco meglio che un altro appassionato di gioco ancora, questo perchè tra giocatore e giocatore c’è un sottile legame che si basa sul condividere un amore, un amore che chi non lo prova difficilmente può capire. Il gioco ha tanti motivi per farsi amare, ma tra i più importanti ce n’è sicuramente uno in particolare: è una passione trasversale che accomuna il ricco ed il povero, il chirurgo ed il manovale, e che naturalmente accomuna anche le due metà di uno stadio, i calciatori ed i loro tifosi.

Vi siete mai chiesti chi tra i calciatori famosi siano anche degli appassionati di gioco? Sono davvero molti, alcuni dei quali semplici “simpatizzanti” amatoriali ed altri veri e propri pro.

Tanto per cominciare va detto che il gioco più gettonato dai calciatori sia sicuramente il poker, o almeno è al tavolo verde (sia quello di stoffa che quello digitale del poker online) che se ne incontrano parecchi: Ronaldo, per fare un esempio su tutti, è un fenomeno anche con le carte in mano perché ormai è un vero Pro nel poker ed anche bravo. Ma non solo, perchè anche il grande Tomas Brolin del Parma dei tempi d’oro è un Pro che prende parte ai campionati mondiali, mentre per rimanere in Italia basta citare Francesco Totti. L’ex capitano della Roma è un grande appassionato di Texas Hold’em e ha raccontato di grandi partite giocate contro i compagni (Mexes a quanto pare un habituè) nelle serate di ritiro.

Tutto qui? Certo che no, perché tra i fan del poker ci sono anche Neymar, giunto sesto alle High Rollers BSOP (Brazilian Series of Poker), Gianluigi Buffon, Gerard Piquet (vincente alle EPT di Barcellona) e Bobo Vieri.

E chi gioca ai casino?

Naturalmente non è tutto poker, perché a quanto pare anche i casino sembrano essere un vero bestseller nel mondo del calcio, Wojciech Szczesny per esempio si è lasciato andare un aneddoto su Radja Nainggolan risalente ai tempi in cui erano compagni nella Roma.

I due erano andati insieme al Casino di Montecarlo (il portiere sottilinea di aver avuto con sé solo i documenti e di non essere un giocatore) e Nainggolan si era fatto prendere così tanto dal gioco da non rendersi nemmeno conto che il compagno stava letteralmente intascando tutte le sue vincite. La morale? Ad un certo punto il Ninja ha guardato sorpreso Szczesny dicendogli di aver perso tutto e solo in quel momento l’amico ha tirato fuori il maltolto: non solo non aveva perso tutto, ma aveva vinto più di € 200.000!

Ma non è finita, perché le cronache parlano di un Arturo Vidal spesso avvistato nei casino, dove a quanto pare ama trascorrere ben più di una serata e dove qualche volta si è anche lasciato andare a qualche intemperanza di troppo finendo nel gossip. E per fare un ultimo nome citiamo anhe Rio Ferdinand, appassionato di gioco digitale al punto da aver accettato con piacere di diventare testimonial di un casino online.

Le Nostre Conclusioni

Insomma, come dicevamo la passione per il gioco è trasversale: tifosi e calciatori seduti allo stesso tavolo verde accomunati dallo stesso amore per l’adrenalina che solamente il gioco sa dare, qualsiasi sia la declinazione che preferiamo. E’ questo il bello del gambling, ognuno è semplicemente un giocatore, anche se immaginiamo che tutti i nomi che abbiamo citato in questo articolo possano disporre di budget un po’ più consistenti di quelli di cui possiamo disporre noi.

Come sempre a vincere è la passione per il gioco, d’azzardo o sportivo che sia: ci piace molto immaginare uno stadio pieno nel quale molti, calciatori o tifosi che siano, una volta tornati a casa si ritrovin seduti allo stesso tavolo virtuale condividendo insieme un’altra passione ancora.

Massimo Tagliaferri
 

Massimo Tagliaferri è nato nel 1986 a Bologna ed ormai da anni vive a Milano, dove si è laureato in ingegneria informatica e lavora come programmatore. E' socio fondatore di MiglioriCasinoOnline.info, per il quale è anche responsabile di tutte le analisi tecniche, della realizzazione informatica del sito ed autore.