Strategie di Poker: come vincere a Poker

Ascolta questo articolo


Sei in cerca di strategie di poker? Sai come si mettono in pratica certe strategie per vincere a poker Texas Hold’Em?

Sei proprio nel posto giusto, visto che nei prossimi paragrafi ti parleremo di alcune strategie poker comuni. I giocatori di poker professionisti utilizzano questi metodi ogni giorno per piegare le probabilità a proprio vantaggio.

Dato che il poker è basato su una combinazione di abilità, fortuna e strategia, devi agire su queste componenti, se vuoi trionfare. Siccome non puoi controllare la fortuna, ciò che puoi fare è affinare le tue abilità, ed imparare a padroneggiare alcune, se non tutte, le strategie di poker di maggiore successo.

Nella presente pagina, dunque, ti parleró di strategie poker importantissime come l’Over-Shove, la Hand Selection, ossia la scelta delle mani iniziali, e dei bluff. Saprai tutto anche della Isolation Play, cercando di dirti come funziona e come attuarla.

Cercheremo anche di capire se la tattica del loose aggressive ripaga davvero i suoi utilizzatori, e della Fold Equity, fornendo una spiegazione della stessa e la relativa formula.

Che tu sia un pokerista principiante o un esperto vincitore di tavoli e tornei sit and go, imparare una nuova tattica potrebbe essere una buona idea per trionfare nel prossimo torneo cash a cui parteciperai. Continua a leggere!

strategie poker

Vincere a poker: le strategie poker più comuni per trionfare

Senza indugio, andiamo dritti al punto, e cominciamo a parlare delle strategie poker online più basilari. Questi consigli che ti forniró qui di seguito dovrebbero essere attuate da qualsiasi giocatore. Sia chi ha giocato solo una volta grazie al bonus cash, sia chi ha già partecipato a qualsiasi tipo di torneo live potrebbe beneficiare dei vantaggi offerti. Vediamo alcuni comportamenti molto utili che potranno sicuramente aumentare la tua abilità con le carte.

Studia il comportamento degli avversari

L’osservazione degli altri competitor attorno al tavolo verde è una delle leve che puoi utilizzare. La raccolta di informazioni sui tuoi concorrenti, infatti, ti permette di comprendere il loro gioco, capendo come sta andando la loro partita. Devi stare attento a qualunque movimento, qualsiasi parola e pausa. Fai attenzione però, se tu stai cercando di attuare delle strategie poker, devi sapere che ognuno attorno al tavolo sta cercando di usare una strategia contro di te!

Ti sarà utile anche analizzare il modo in cui i tuoi competitor trattano le loro fiches. Stai giocando contro una persona, e sta esitando nel momento di fare un raise? Forse non è convinto del suo punto, oppure sta bluffando. Potrai attuare tale tattica anche nei migliori casino live.

Presta attenzione al linguaggio del corpo degli avversari

Tieni d’occhio anche piccoli segnali non verbali che ti arrivano dai concorrenti. Presta attenzione a cose come le piccole espressioni del volto, o il movimento degli occhi quando si va a scoprire il flop. Spesso, infatti, il nostro corpo produce delle reazioni istintive, microscopiche, dette microespressioni. Padroneggiare questa tattica potrebbe rappresentare una delle più importanti frecce al tuo arco. Nei migliori siti di video poker questa tattica potrebbe abbastanza difficile da attuare, e dovrai affidarti unicamente alle tue sensazioni o ad altri trucchi e strategie.

Cura il tuo stile di gioco

Dopo qualsiasi torneo live e non, analizza le tue partite. Cerca di aggiustare il tuo gioco in base agli eventuali errori che hai commesso, creando uno stile di gioco tutto tuo. Cerca di seguire le tue stesse indicazioni, andando a rinforzarti dove sei carente, e potenziando i tuoi punti di forza. Potrai diventare un pokerista completo, unico e difficile da affrontare.

Impara l’arte dell’inganno

Un’altra delle strategie poker più potenti e intriganti a tua disposizione è il bluff. Avere la giusta faccia da poker (o, ancora meglio, pokerface) potrebbe potenziare ancora di più questo strumento. Avrai bisogno di non dare punti di riferimento, ed avere un’espressione impassibile. Ti serviranno intuizione, capacità di leggere gli altri contendenti e comprensione del contesto. Se giochi nei migliori siti di poker online, poi, bluffare ti sarà ancora più facile, visto che nessuno vedrà la tua faccia. Se attuerai la tattica in questione seguendo tutte le regole del caso può significare la vittoria di un torneo, o comunque cambiare la storia di una partita, come ad esempio ha fatto Chris Moneymaker contro Sam Farha, alle WSOP 2003.

Sii imprevedibile

Dopo aver affinato il tuo gioco, dovrai cercare di non seguire uno schema prestabilito. Offrire spunti di riflessione agli altri avversari non è mai un vantaggio, perché anche i tuoi competitor cercheranno di trionfare contro di te, utilizzando tutti i consigli che ti abbiamo proposto.

Le hands di poker sono tutte uniche, e anche tu dovrai affrontare, di volta in volta, in maniera unica. Anche se dovessero capitarti le stesse carte in un turno diverso, comportati in maniera diversa, e confonderai i concorrenti dei tuoi tornei con questo mind game come bonus.

Accetta il fatto che a volte foldare può salvarti la partita

Non c’è alcun bisogno di prendere parte a tutte le mani, soprattutto se non siedi su uno dei bui (detti big e small blind). Più velocemente te ne renderai conto, e meglio sarà, visto che si tratta di una montagna di fiches che potresti risparmiare. Se ti capitano 2 carte che mal si abbinano tra di loro, o per cui non riesci ad individuare una tattica chiara, non improvvisare. In questo modo darai solo l’idea che non sai che pesci pigliare, e di comportarti come un contendente poco esperto. Foldare in questo caso non equivale a scappare, ma è una mossa saggia.

La pazienza è spesso la strategia vincente

Se gestisci bene il tuo bankroll, avrai molti turni a tua disposizione per studiare gli altri pokeristi. Potrai comprendere sempre di più il loro approccio e le loro strategie poker, e perché no, smascherare anche le trappole che cercheranno di farti. Potrai inoltre attuare meglio i suggerimenti che abbiamo proposto, se lavori piano piano, con pazienza e con saggezza. Nessuna fretta, dunque, prenditi il tuo tempo per riflettere, e solo dopo aver analizzato tutte le variabili, agisci.

L’over-shove per trionfare a Poker

Veniamo ora alla prima, vera strategia di cui ci sentiamo di parlarti, ossia l’over-shove.

Col termine shove, nel poker, si intende andare all-in. Dunque l’over-shove è una mossa molto aggressiva, di un pokerista molto sicuro del proprio punto. Puoi attuarlo, infatti, quando hai un punto molto forte, come una coppia di K o di A, per mettere pressione agli altri.

Dover puntare tanto subito, magari anche precedentemente al flop, non è quasi mai una decisione facile, perché ci sono diverse altre street, e potrebbero volare via tantissime buona parte dello stack, quindi è più facile foldare. In questi casi, l’over-shove permette al giocatore che lo fa di trionfare senza troppi sforzi, anche se l’importo delle fiches scommesse potrebbe non ammontare a tanto più della sua puntata.

Tale tattica potrebbe anche avere degli svantaggi per chi la attua, perché potrebbero esserci altri punti forti tra i competitor, magari anche più forti della propria. In sintesi, per attuare l’over-shove dovrai valutare accuratamente la situazione, ed i pokeristi contro cui stai giocando. Avrai bisogno di ricaricare molto il tuo conto di gioco, in questo caso, quindi tieni d’occhio i metodi di pagamento accettati dal casinò online in ogni momento.

Il loose-aggressive è una strategia vincente nel poker?

Un pokerista loose gioca ad un grande numero di mani, e folda di rado, indipendentemente dal valore del suo punto e delle sue carte. Un loose-aggressive giocherà tante mani, puntando forte e rilanciando. Con tale strategia mira a mettere pressione sui competitor, e sfrutta al massimo la varietà delle hand.

Non è una tattica per qualsiasi giocatore, perché potrebbe funzionare in determinate situazioni e con alcuni giocatori. Avrai bisogno di una grande comprensione del gioco ed una capacità di lettura del contesto solida. Non devi farti prendere dalle emozioni, perché dovrai giocare e rilanciare in modo sistematico, e con cognizione di causa, per evitare di cadere nelle trappole che ti tenderanno degli altri.

Tale strategia, se attuata bene, permette di accumulare piccoli piatti, sebbene costanti, ma ti espone al rischio di perdite. Per questo è consigliabile a quei pokeristi che nel corso del torneo hanno accumulato un buon bankroll, e vogliono, per un numero di turni fisso, mettere pressione agli altri competitor.

Le strategie poker più sofisticate

Concentriamoci ora sulle strategie poker di più alto livello per ben figurare nei tornei e nei tavoli cash. Si tratta di strategie di poker avanzate, utilizzate da giocatori professionisti di poker Texas Hold’Em e giocatori molto esperti.

La prima fra queste è la Hand Selection, ovvero impostare un proprio range di apertura, in base alle possibilità di uscita delle hands. Saprai tutto, poi sulla Check-Raise, per buttare la palla nella metà campo avversaria. Ti parleró del semibluff, da attuare quando hai una mano debole o un progetto ancora non completo. Infine, saprai tutto dell’Isolation Play, per indurre molti concorrenti a foldare ed andare 1 contro 1 con un avversario ritenuto più debole.

Per ognuna di queste famose strategie poker ti diró tutte le caratteristiche ed il funzionamento. Potrai anche sapere in quali situazioni è possibile attuarle, e avremo cura di precisare di cosa avrai bisogno, anziché lanciarti subito alla volta dell’azione.

Strategia Hand Selection

Ricevere una mano premium fa sempre piacere, ma queste hanno una certa percentuale di uscita, che varia in base al numero di contendenti ed al tempo di gioco. In un contesto in cui i bui (small blind e big blind) crescono, i giocatori devono compensare il fatto di non prendere parte a tutte le mani. Così, i pokeristi più importanti potranno determinare il loro range di apertura (ovvero quali turni giocare), cercando di bilanciarlo, col bonus di non far intuire agli altri che tipologia di mano hanno.

Ti servirà una conoscenza approfondita delle odds di tutte le mani premium, e delle probabilità di ricevere gli altri punti. Appurato ciò, potrai decidere come comportarti e in quali turni giocare scientemente e quali no.

Strategia Check-Raise

Attuare una tattica di Check-Raise è una mossa atta a far sbilanciare il tuo avversario, prima di decidere cosa fare. Tipicamente, viene utilizzata da quei giocatori che hanno un punto abbastanza forte, ma che si potrebbe superare.

Questa è una delle mosse più potenti e versatili, perché la puoi impiegare per far rimpinguare il montepremi dai competitor, estraendo il massimo da una mano forte. La puoi anche utilizzare per cercare di far foldare gli altri competitor.

Per fare un Check-Raise, in primis, dovrai fare check, e poi, se qualcuno rilancia, dovrai subito dopo procedere con un raise.

Strategia semibluff

Un semibluff ha tutte le caratteristiche del famoso inganno, ed è lo stesso tipo di mind game. Il semibluff ha un piano di riserva, perché si attua quando un avversario presenta un punto debole, o un progetto ancora non compiuto. La presente tattica serve, sì, per convincere il proprio avversario a foldare in primis, ma se entra la carta giusta può darti una spinta in più verso la vittoria del piatto.

Se vuoi effettuare questo tipo di inganno, ti serve una mano che potrebbe non essere la più forte sul tavolo, ma che potrebbe diventarlo, se al turn o al river di arriva la carta giusta. Se fatto bene, il semibluff, poi, può indurre a foldare hands inferiori, garantendoti una più alta percentuale di vittoria del piatto.

Attenzione, però, perché il progetto potrebbe non riuscire, o il tuo inganno potrebbe non convincere i competitor, e lasciare il competitor col cerino in mano.

Strategia dell’Isolation Play

L’Isolation Play si usa per indurre uno o più giocatori a foldare, e per andare 1-vs-1 con uno specifico avversario. Tale tattica si lancia facendo un raise aggressivo, provando a rendere la mano più semplice. Si cerca di attuare, di solito, contro un pokerista maniac (ossia chi gioca quasi tutte le mani), che potrebbe avere punti inferiori, oppure contro pokeristi con poco stack (ovvero, con poche fiches).

Questo tipo di giocata la puoi attuare anche qualora possedessi un punto molto più forte all’heads-up, che in un multi-way pot, come ad esempio una coppia bassa.

Fold equity nel Poker Texas Hold’Em: spiegazione e formula

La fold equity è la capacità di un giocatore di portare a casa il piatto facendo foldare tutti gli altri giocatori, ossia la possibilità di indurre un altro giocatore a foldare, con un rilancio aggressivo. Permette, quindi, di trionfare anche senza la mano migliore, ed è fondamentale ai fini dei bluff e dei semi-bluff.

Dipende da diversi fattori, quali la forza del proprio punto, la dimensione del pot, e le caratteristiche dei concorrenti. Calcolarla è, dunque, abbastanza complesso, ma una formula di massima potrebbe essere:

FOLD EQUITY = SCOMMESSE/PIATTO+SCOMMESSE

Si tratta, come detto, di una formula approssimativa, perché la fold equity dipende anche da regole non matematiche, come il comportamento e le attitudini degli altri pokeristi che si hanno di fronte.

Strategie Poker: Conclusioni

Dopo averti spiegato tutte le principali strategie poker online nei top casinò e nelle migliori app casino, e arrivato il momento di concludere l’articolo.

Ricorda di giocare responsabilmente, anche se hai usato un codice bonus casino e stai giocando con soldi gratis. Anzi, in casi come questo, riflettere un minuto in più, e ponderare bene le tue mosse ti permetterà di imparare a padroneggiare ancora meglio le strategie per trionfare a poker online.

Buon divertimento!

Luca Liberi
Dettagli sull’autore
Luca Liberi
Gambling Expert
Appassionato di gambling da tempo, Luca ha fatto della sua passione per il gioco d'azzardo la sua carriera. Scrive per il nostro sito da diversi anni, fornendo recensioni oneste e imparziali su una vasta gamma di casinò online. Con la sua importante conoscenza del settore, Luca è in grado di fornire ai nostri lettori informazioni dettagliate e precise sui giochi e i bonus dei casinò, aiutandoli a prendere decisioni informate.
Bonus di Benvenuto [2024]
“Il nostro preferito”
20€ Bonus Gratis alla Registrazione + 100% Fino a 1.000€ sulla prima ricarica + 50 Free Spin
1
“Il miglior bonus”
100% sul primo deposito fino a 600€ + 200 free spin alla convalida del conto
2
“Esperianza ottima”
Bonus sui primi tre depositi del 100% Fino a 1500€ + fino a 250 free spin (50 alla verifica del conto)
3